Percorso “Mamma e papà si separano”

PERCORSI DI GRUPPO PER FIGLI DI GENITORI SEPARATI

 

“Iscrivere il proprio figlio ad un Gruppo di Parola è per lui un’opportunità per vivere meglio le trasformazioni che attraversano la famiglia“.

Marie Simon

 

 

La separazione è un evento ormai molto diffuso nel nostro Paese, che genera crisi e disagio psicologico in tutta la famiglia: coppia, figli, famiglie di origine.
I figli sono profondamente coinvolti nella separazione dei loro genitori e possono essere profondamente scossi e turbati da questo evento, tanto più quanto è per loro inaspettato. Spesso sperimentano molteplici ed intese emozioni: dalla rabbia alla depressione, dalla chiusura alla messa in atto di comportamenti provocatori. Possono manifestare anche sintomatologie più specifiche, come disturbi dell’alimentazione, disturbi del sonno, fobia scolastica o manifestazioni psicosomatiche. Nella maggior parte dei casi si tratta di un malessere non grave che ha durata limitata nel tempo, ma che non va comunque trascurato.
I bambini e i ragazzi, solitamente, non riescono a capire bene quello che sta succedendo. Hanno una terribile paura di essere abbandonati, può capitare che si sentono responsabili di quanto accaduto. I genitori, soprattutto all’inizio, sono concentrati sul loro malessere e sul cambiamento che tale evento porta all’intero sistema famiglia; sperimentano, di conseguenza, una certa difficoltà a vedere ed accogliere il dolore, le preoccupazioni ed i bisogni dei figli.
Molti bambini e ragazzi per vergogna e paura si chiudono in se stessi evitando così di parlare quanto succede attorno a loro. Spesso, inoltre, si preoccupano di poter perdere la relazione con uno dei genitori, con zii o nonni e non riescono a comprendere che il legame che si spezza è quello della coniugalità e non della genitorialità.

Il Gruppo per figli di genitori separati è uno spazio neutro e protetto finalizzato allo scambio di esperienze e di sostegno per figli di genitori separati. L’obiettivo del percorso è promuovere il benessere di ogni bambino e ragazzo supportandolo rispetto alle difficoltà connesse alla fase critica della separazione, potenziandone le strategie per gestire le relazioni all’interno de proprio sistema familiare in cambiamento.
Partecipare al gruppo permette a bambini e ragazzi di:
esprimere sentimenti, inquietudini, paure, speranze attraverso attività appositamente pensate (disegno, giochi di ruolo, scrittura, collage, confronto);
– avere delle informazioni e poter porre delle domande;
abbattere il muro dell’isolamento favorendo un contatto con altri bambini che vivono o hanno vissuto la separazione;
individuare strategie per affrontare e vivere la riorganizzazione familiare;
– comprendere che di queste cose si può parlare.

 


Il percorso “Mamma e papà si separano” è rivolto a figli di genitori separati e/o divorziati, di età compresa tra 6 e 14 anni, divisi in due fasce di età. Per l’iscrizione al gruppo è necessario il consenso di entrambi i genitori; sono previsti incontri iniziali con i genitori, di conoscenza e presentazione dell’iniziativa.
Il percorso prevede 4 incontri di gruppo, di 2 ore ciascuno, a cadenza settimanale. Ai primi 3 incontri partecipano solo i figli, mentre nell’ultimo incontro ci sarà uno spazio dedicato anche ai genitori.
Al termine del percorso viene data ai genitori la possibilità di avere un incontro di restituzione in merito all’esperienza vissuta in gruppo dal proprio figlio.